Chi siamo

Filantropia sostenibile per l’impatto sociale
e l’empowerment delle giovani generazioni

La nostra Fondazione si rivolge ai più giovani e fragili per dare un’opportunità di emancipazione e di sviluppo del loro potenziale. In collaborazione con i nostri partner, proponiamo un’ampia sfera di attività, mirate alla crescita educativa e lavorativa della persona, al supporto sociale e culturale. Molto vicini al concetto di venture philanthropy, operiamo come strategic philanthropy per sostenere al meglio la nostra comunità, con lo scopo di massimizzare il beneficio sociale.

La nostra storia

Siamo nati come fondazione d’impresa a sostegno della comunità aziendale del Gruppo Pittini, in memoria di Pietro Pittini, figlio prematuramente scomparso del fondatore, Cav. Andrea Pittini. 

Abbiamo operato per anni a favore dei collaboratori del Gruppo, in una logica di sostegno principale alla comunità di riferimento in cui opera l’azienda.

In seguito alla scomparsa del fondatore, avvenuta nel 2016, abbiamo intrapreso un percorso di trasformazione, estendendo le attività filantropiche della Fondazione a una sfera più ampia di destinatari, in particolare giovani e bambini. 

Da allora, realizziamo e sosteniamo iniziative mirate all’emancipazione, alla crescita educativa e lavorativa della persona, al supporto sociale e culturale, con precisi obiettivi di sostenibilità, volti a massimizzare il beneficio sociale.

I nostri valori

Crediamo nei giovani, nel merito e nel coraggio, nell’ingegno e in idee innovative a sostegno dei più fragili. Crediamo in nuovi modelli di innovazione sociale e in sperimentazioni di welfare volte all’inclusione e a un sostegno costruttivo. Crediamo nella collaborazione con altri partner e nella ricerca di idee innovative a sostegno dei più fragili. Crediamo nel trasferimento della cultura d’impresa e nelle competenze gestionali. Siamo convinti che il metodo, l’accountability dei progetti e la misurazione dei benefici siano essenziali per costruire interventi efficaci. Per questo, ci impegniamo  nell’individuazione di precise azioni di filantropia strategica volte a massimizzare il beneficio sociale. Riteniamo che la beneficienza fine a sé stessa non sia costruttiva: risorse economiche sì, ma con precisi obiettivi e logiche di miglioramento misurabili e sostenibili nel tempo.

“EFFECTIVE PHILANTHROPY REQUIRES A LOT OF TIME AND CREATIVITY,
THE SAME KIND OF FOCUS AND SKILLS THAT BUILDING A BUSINESS REQUIRES”
B. Gates

I nostri valori

Crediamo nei giovani, nel merito e nel coraggio, nell’ingegno e in idee innovative a sostegno dei più fragili.

Crediamo in nuovi modelli di innovazione sociale e in sperimentazioni di welfare volte all’inclusione e a un sostegno costruttivo.

Crediamo nella collaborazione con altri partner e nella ricerca di idee innovative a sostegno dei più fragili.

Crediamo nel trasferimento della cultura d’impresa e nelle competenze gestionali.

Siamo convinti che il metodo, l’accountability dei progetti e la misurazione dei benefici siano essenziali per costruire interventi efficaci. Per questo, ci impegniamo nell’individuazione di precise azioni di filantropia strategica volte a massimizzare il beneficio sociale.

Riteniamo che la beneficienza fine a sé stessa non sia costruttiva: risorse economiche sì, ma con precisi obiettivi e logiche di miglioramento misurabili e sostenibili nel tempo.

“EFFECTIVE PHILANTHROPY REQUIRES A LOT OF TIME AND CREATIVITY,
THE SAME KIND OF FOCUS AND SKILLS THAT BUILDING A BUSINESS REQUIRES”
B. Gates

Il nostro statuto

Dal 2017, la Fondazione Pietro Pittini è iscritta presso il Registro Persone Giuridiche della Prefettura di Trieste. Qui un estratto dello statuto:

“La Fondazione si propone di onorare la memoria del Dott. Pietro Pittini, mediante la promozione e la realizzazione di iniziative di solidarietà volte allo sviluppo economico, educativo, occupazionale, sociale, culturale e socio sanitario, con particolare riferimento a bambini ed a giovani e a persone svantaggiate in ragione di età o di condizioni economiche, sociali, familiari o fisiche.

La Fondazione inoltre si propone di offrire sostegno a tutti i Collaboratori delle società del Gruppo Pittini, ed ai loro familiari, che si distinguano per meriti aziendali o che versino in condizioni di necessità.”

La nostra squadra

Membri del CDA

Presidente
Marina Pittini

Marina Pittini

Presidente

Marina Pittini è presidente della Fondazione Pietro Pittini dal marzo 2017.

Leggi di più

Consigliere
Michela Cattaruzza

Michela Cattaruzza

Consigliere

Classe ‘72. Laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi...

Leggi di più

Consigliere
Cristina Papparotto

Cristina Papparotto

Consigliere

Si è laureata in Economia Aziendale con indirizzo giuridico...

Leggi di più

Consigliere
Fabio Valli

Fabio Valli

Consigliere

Laureato in Ingegneria Chimica presso l’Università degli Studi di Trieste nel 2003...

Leggi di più

Consigliere
Matteo Tonon

Matteo Tonon

Consigliere

Sin dal periodo degli studi, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia nel settore arredo...

Leggi di più

Team

Presidente
Marina Pittini

Marina Pittini

Presidente

Marina Pittini è presidente della Fondazione Pietro Pittini dal marzo 2017.

Leggi di più

Sviluppo
Stefania Quaini

Stefania Quaini

Sviluppo

Stefania Quaini ha una laurea triennale in Arte Contemporanea al DAMS...

Leggi di più

Coordinamento
Carlotta Munafò

Carlotta Munafò

Coordinamento

Classe ‘92. Laureata in Servizio Sociale all’Università degli Studi di Trieste, è abilitata...

Leggi di più

Backoffice
Mirella Pascottini

Mirella Pascottini

Back Office

Assistente di direzione del Gruppo Pittini fino al 2017. Ha maturato capacità e...

Leggi di più