EU CIAK – Trieste Film Festival

EU CIAK – Trieste Film Festival

EU Ciak, promosso da Trieste Film Festival con il supporto della nostra Fondazione, è un progetto di educazione all’audiovisivo dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie superiori di Trieste. Il progetto ha coinvolto 3 classi dei Licei Nordio, Deledda Fabiani e International School di Trieste per un totale di 52 ragazzi. Nel corso dei sei giorni di laboratorio, i ragazzi partecipanti, insieme a video-makers e professionisti del settore audiovisivo, sono accompagnati nella scrittura di una sceneggiatura e creano una vera e propria troupe cinematografica in cui ognuno svolge un ruolo preciso, come accade nei set reali. A seguito della fase di formazione in aula sono state sviluppate delle brevi sceneggiature per la realizzazione di cortometraggi. Le opere sono state presentate durante la 31esima edizione del Trieste Film Festival svoltasi dal 17 al 23 gennaio 2020.

http://www.triestefilmfestival.it/eu-ciak/

I nostri progetti

La Fondazione Pietro Pittini si impegna nel promuovere azioni rivolte all’innovazione e allo sviluppo, in linea con i SDG (Sustainable Development Goals), gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 2015, che costituiscono il piano d’azione Agenda 2030 di sviluppo internazionale.

TRIESTE 2020 SCIENCE GREETERS

NOME DEL PROGETTO: TRIESTE 2020 SCIENCE GREETERS ENTE PROMOTORE: FONDAZIONE PIETRO PITTINI PARTNER: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TRIESTE, FONDAZIONE INTERNAZIONALE PER IL PROGRESSO E LA

+ SPORT A SCUOLA

TITOLO PROGETTO: + SPORT A SCUOLA ENTE PROMOTORE: FONDAZIONE PIETRO PITTINI PARTNER: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI UDINE, ASD LIBERTAS, IGOR DAMILANO, COOPERATIVA LA COLLINA, MEC

Proponi un progetto

Siamo lieti di ascoltare e approfondire la conoscenza di nuovi progetti e iniziative, con l’obiettivo di promuovere e sostenere chi si impegna nel creare valore sociale.

Per questo, selezioniamo progetti di impatto e di innovazione sociale incentrati possibilmente sui giovani nelle quattro aree di riferimento: povertà, salute, educazione e sviluppo economico.